I migliori microfoni per cantare dal vivo: economici e costosi nel 2022

I migliori microfoni per cantare dal vivo: economici e costosi nel 2022

Guida ai migliori microfoni per cantare live a mano e via filo, analizziamo le prestazioni e le caratteristiche di ogni microfono dell’intera fascia di prezzo, dal più economico al più costoso.

Sommario

Guida del microfono per cantare

Ci sono stati giorni in cui hai appena acquistato qualsiasi microfono portatile e basta; quello è il tuo microfono vocale. Tuttavia, nel corso degli anni, sono apparsi sempre più microfoni vocali in un mercato che ora è saturo di opzioni con caratteristiche e risposte molto diverse. Al giorno d’oggi può essere piuttosto opprimente selezionare un microfono per la voce e l’impostazione predefinita di un microfono specifico solo per la popolarità potrebbe non essere ottimale per il tipo di suono vocale desiderato.

Ormai molti hanno familiarità con il leggendario SM58 e alcuni di voi potrebbero voler cambiare direzione tonale. O forse stai cercando di ottenere il tuo microfono adatto alla tua voce. Ottenere il microfono vocale giusto per te è il miglioramento più importante che puoi apportare come cantante.

Potresti anche voler vedere la nostra guida ai microfoni a condensatore USB e XLR economici.

Seleziona il microfono giusto per la tua voce

Per iniziare, questa guida presenta una selezione di 15 diversi microfoni vocali da un totale di quasi 100 microfoni vocali che abbiamo considerato nel nostro elenco iniziale. Ogni microfono vocale ha i suoi pro e contro che abbiamo delineato per darti un’idea migliore di cosa potresti cercare.

Diamo la priorità ai microfoni vocali che vanno bene per la musica dal vivo. Sebbene come bonus, alcuni dei microfoni vocali selezionati possono essere utilizzati anche con strumenti acustici e amplificatori. Inoltre, molti di essi sono adatti anche per l’uso in studio.

I migliori microfoni palmari / cablati per voce dal vivo

Questa guida riguarda i microfoni cablati, anche se alcuni possono essere adattati per l’uso wireless: quindi, se hai bisogno di passare al wireless, leggi la nostra Guida al sistema di microfoni wireless.

Il miglior microfono per voce per fascia di prezzo

Se stai cercando di acquistare il tuo primo buon microfono, non lasciarti intimidire da tutto il gergo tecnico, cercane uno nella tua fascia di prezzo che sia molto apprezzato, come quelli di seguito. Con il passare del tempo, man mano che acquisirai più esperienza, inizierai a capire molto meglio i microfoni e in futuro sarai in grado di acquistare con sicurezza microfoni con prestazioni più elevate.

Se non sei ancora sicuro di quale microfono acquistare, pubblica una domanda nei commenti qui sotto e descrivi il tipo di musica che canti e altri strumenti che potresti voler utilizzare con il microfono, e potremmo essere in grado di aiutarti con alcune personalizzazioni consigli.

Consulta la nostra guida ai modi migliori per creare Beats gratuitamente online.

I migliori microfoni per cantare dal vivo a meno di $ 100

  • Sennheiser e835
  • AKG D5
  • Shure SM58LC

Sebbene non siano esattamente i microfoni vocali più economici, la maggior parte degli “standard del settore” parte da questo prezzo.

Sennheiser e835

Prezzo al pubblico: $ 100

Sennheiser e835 microfono dinamico cardioide per voce

Il Sennheiser e835 è il concorrente dell’azienda nella categoria dei microfoni vocali sotto i $ 100, che lo confronta con lo Shure SM58.

È dotato di un supporto antiurto interno per ridurre il rumore di manipolazione e un SPL massimo di 150 dB per sorgenti sonore forti come voci aggressive e urla.

L’e835 è stato progettato per avere un punto di ripresa coerente all’interno del diagramma polare con una variazione minima dell’intonazione dovuta agli effetti di prossimità.

Specifiche Sennheiser e835

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: 40 Hz – 16 kHz
  • SPL massimo: 150dB
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro del Sennheiser e835

Gli utenti che hanno esperienza con Shure SM58 notano che il Sennheiser e835 ha più presenza rispetto al suo concorrente. Anche se questa è un’affermazione ampia da fare, l’e835 ha un aumento in un centro di frequenza diverso rispetto all’SM58, tutto si riduce a dove sono i suoi toni sibilanti.

Contro del Sennheiser e835

Mentre i livelli di pickup del microfono sono più o meno uniformi, alcuni hanno notato che la fascia bassa dell’e835 può sporcarsi o raccogliere strumenti in sottofondo come il basso un po’ più prominente. Alcuni hanno anche affermato che l’effetto di prossimità richiede solo un po’ di post-equalizzazione per essere amministrato.

Sennheiser e835 panoramica

Se stai cercando un’alternativa allo Shure SM58, o se trovi che il 58 non corrisponda ai tuoi soliti suoni “s” e “sh”, scegli il Sennheiser e835. Se stai cercando una versione switch, l’e835-s è disponibile per un po’ di più; a parte l’interruttore, sono completamente identici.

Sennheiser e835 diagramma polare e tabella di risposta in frequenza:

Sennheiser e835 tabella di risposta in frequenza
Sennheiser e835 diagramma polare

Sito web del produttore: Sennheiser

AKG D5

Prezzo della strada: $ 99

Microfono vocale dinamico AKG D5

AKG descrive il D5 come un microfono “progettato per tagliare il mix” offrendo il massimo feedback e gestendo la soppressione del rumore.

Il diaframma laminato Varimotion, insieme a un doppio supporto antiurto interno, assicura che il microfono rimanga silenzioso sul palco anche con molti movimenti.

Specifiche AKG D5

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: da 70 Hz a 20 kHz
  • Impedenza: 600 ohm
  • SPL massimo: 147/156dB SPL (per 1%/3% THD)
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro dell’AKG D5

Gli utenti notano che questo microfono sembra un netto aggiornamento rispetto al microfono precedente (che in molte recensioni è in genere uno Shure SM58). Notano che il suono può essere descritto come uno “Shure SM58 più pulito e presente”. Hanno anche adorato quanto sia resistente al feedback e al rumore di manipolazione. Uno ha detto che questo è il loro microfono preferito per la registrazione di esibizioni dal vivo. Anche le basse frequenze vengono captate bene dal microfono, il che lo rende eccellente per i cantanti di basso e baritono.

Contro dell’AKG D5

Sebbene siano resistenti al feedback con una manipolazione adeguata, grazie al design e alla configurazione polare, i normali coprimicrofoni renderanno il microfono ancora più incline al feedback. Gli utenti non consigliano il microfono a persone che hanno una scarsa tecnica del microfono o che ottengono il loro suono vocale tenendo il microfono.

Riepilogo dell’AKG D5

Se stai cercando una voce incontaminata con una fascia bassa forte ma controllata, un’eccellente maneggevolezza e soppressione del feedback per i cantanti che non avvolgono i palloncini del microfono, l’AKG D5 è una scelta a prezzi ragionevoli.

Diagramma di diagramma polare e risposta in frequenza AKG D5:

Risposta in frequenza AKG D5 e grafico del diagramma polare

Sito web del produttore: AKG

Shure SM58LC

Dai un’occhiata anche alla nostra recensione delle migliori batterie acustiche economiche per principianti.

Prezzo della strada: $ 99

Microfono vocale dinamico portatile Shure SM58 LC

Questo è il microfono vocale portatile con il miglior rapporto qualità-prezzo sotto $ 100.

Shure ha rilasciato l’SM58 nel 1966 e da allora il design di base non è cambiato.

Sebbene ci sia un numero crescente di ingegneri del suono che pensano che sia giunto il momento di passare tutti a microfoni più moderni e nonostante tutti i progressi nella progettazione dei microfoni vocali negli ultimi 50 anni, l’SM58 rimane estremamente popolare.

Questi sono stati i primi microfoni vocali seri che ho posseduto e io e i miei compagni di band li abbiamo sfruttati sia in concerto che per registrare demo, e devo dire che dopo gli anni di abusi che li abbiamo sottoposti, non riesco a ricordare che uno avrebbe rottura giù o fallendo comunque, questi sono costruiti per durare.

La maggior parte dei microfoni vocali moderni non ha il forte calo dell’SM58 tra 7 e 8 kHz, ma è interessante notare che questa “deficit” è diventata parte del suono caratteristico del microfono. Quando canti uno di questi suoni come molte delle rockstar degli ultimi decenni e penso che questo sia parte del motivo per cui l’SM58 continua a essere in cima alle liste dei bestseller in così tanti negozi di musica.

Specifiche Shure SM58LC

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: da 50 Hz a 15 kHz
  • Impedenza: 300 ohm
  • Applicazioni: voce dal vivo, ottimo anche per strumenti dal vivo e amplificatori
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Alcune persone si confondono con le diverse versioni dell’SM58, ma è abbastanza semplice: questo è l’SM58-LC che non ha un interruttore di accensione/spegnimento, c’è anche l’SM58S che ha un interruttore e infine l’SM58-CN che non ha un interruttore di accensione/spegnimento, ma viene fornito con un cavo microfono XLR.

Shure SM58LC

Con così tanti microfoni vocali ora disponibili, è impressionante come Shure SM58 rimanga il microfono vocale standard del settore. Senza dubbio, il lato positivo più comune menzionato nelle recensioni dei clienti e degli esperti è la durata e l’elevata qualità costruttiva dell’SM58. Questo è seguito da vicino per la sua versatilità poiché le persone lo usano non solo per la voce ma anche per gli amplificatori microfonici e persino la batteria negli spettacoli dal vivo.

Contro dello Shure SM58 LC

Non ci sono state lamentele coerenti su questa versione, l’SM58-LC, anche se alcune persone hanno segnalato problemi con lo switch che è diventato “graffiato” sulla versione SM58S. Alcune persone hanno commentato di aver acquistato inconsapevolmente un SM58 contraffatto e alcuni affermano che Shure lo abbia confermato. Per evitare questo problema, acquista solo da un rivenditore noto.

Shure SM58 LC Panoramica

Se vuoi quel suono vocale rock classico, questo è un ottimo microfono da ottenere. Anche se lo supererai più tardi, probabilmente sopravviverà alla tua carriera di cantante e troverai molti altri usi se in un secondo momento avrai un microfono più costoso.

Shure SM58 Grafico di risposta in frequenza:

Shure SM58 Grafico di risposta in frequenza

Schema polare Shure SM58:

Shure SM58 Grafico di risposta in frequenza
https://www.youtube-nocookie.com/embed/bYpONrVN5EA?showinfo=0

Sito web del produttore: Shure

Puoi anche consultare la nostra guida alle migliori DAW per registrare musica con il tuo PC, Mac o Linux.

I migliori microfoni per voce dal vivo a meno di $ 200

  • Shure Beta 58A
  • Sennheiser e945
  • Sennheiser e935

In questa fascia di prezzo c’è un vero aumento della qualità rispetto alle precedenti, quindi se questa è la tua fascia di prezzo, dai un’occhiata alle opzioni seguenti.

Shure Beta 58A

Prezzo della strada: $ 159

Microfono vocale Shure Beta 58A

Questo è il fratello più esclusivo di Shure dell’SM58.

Lo Shure Beta 58A è un microfono dinamico con un pattern supercardioide, che consente una migliore risposta e resistenza al rumore. Ma ciò che lo separa dall’SM58 è la sua gamma media più luminosa, dovuta a un aumento della presenza tra 4kHz e 9kHz.

C’è anche il rolloff dei bassi per aumentare ulteriormente gli acuti, rendendo il suono risultante più chiaro e praticabile per molti diversi timbri e stili vocali.

Infine, la capsula del microfono è supportata da un supporto antiurto interno per evitare il rumore di manipolazione.

Specifiche Shure Beta 58A

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: 50Hz-16kHz
  • Impedenza: 350 ohm.
  • SPL massimo: 150dB
  • Applicazioni: voce dal vivo e registrata
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro dello Shure Beta 58A

Coloro che non sono troppo contenti del suono più rotondo e dell’enfasi dei bassi dell’SM58 si sono sentiti a casa con il suono più chiaro dello Shure Beta 58A. Molte delle valutazioni elevate provengono da cantanti che preferiscono il suo pattern supercardioide, che consente loro di suonare uno strumento e cantare allo stesso tempo con meno sanguinamenti rispetto ai normali microfoni cardioidi. Anche la durata è molto apprezzata, con alcuni addirittura che dicono che puoi usare il microfono per piantare un chiodo.

Contro dello Shure Beta 58A

Con così tanti diversi timbri vocali, la Beta 58A non è sufficiente per coprirli tutti. In quanto tali, ci sono alcuni che non sono contenti degli effetti extra alti.

Panoramica di Shure Beta 58A

Se stai cercando di aggiungere chiarezza e presenza al tuo suono vocale o scopri che l’SM58 fa suonare la tua voce rimbombante nella fascia bassa ma vuoi cambiarlo con una presenza più medio-alta, allora Shure Beta 58A è l’ideale per te.

Grafico di risposta in frequenza Shure Beta 58A:

Shure Beta 58A Grafico di risposta in frequenza

Schema polare Shure Beta 58A:

Shure Beta 58A Cornice con motivo polare

Sito web del produttore: Shure

Sennheiser e945

Prezzo al pubblico: $ 200

Sennheiser e945 microfono vocale palmare supercardioide dinamico

Il Sennheiser e945 ha una bobina di compensazione del ronzio per ridurre le interferenze elettriche ed è montato su shock per ridurre il rumore di manipolazione.

Gli effetti di prossimità sono ridotti e robusti, l’ingegneria tedesca di precisione si aggiunge alla sua durata a lungo termine.

Specifiche Sennheiser e945

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: da 40 Hz a 18 kHz
  • Impedenza: 350 ohm con l’impedenza di terminazione minima consigliata di 1000 ohm.
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro del Sennheiser e945

Le recensioni dei clienti menzionano costantemente quanto sia chiaro il suono. Molti attestano anche la sua versatilità perché puoi usarlo anche per strumenti e persino amplificatori. Anche la qualità costruttiva e la sua robustezza sono emerse molte volte nelle recensioni e nei commenti.

Contro del Sennheiser e945

Non ci sono state lamentele costanti a parte alcune persone che erano abituate all’SM58 e hanno avuto difficoltà a trovare le giuste impostazioni di equalizzazione quando sono passate ad esso.

Sennheiser e945 Panoramica

Il Sennheiser e945 è progettato e costruito in Germania secondo standard elevati. Se desideri un microfono di alta qualità che sia plug and play e integri un’ampia gamma di stili vocali, questa è una delle migliori opzioni per te. È anche abbastanza versatile da microfonare strumenti a pieni voti.

Sennheiser e945 tabella di risposta in frequenza:

Sennheiser e945 tabella di risposta in frequenza

Sennheiser e945 tabella schema polare:

Sennheiser e945 diagramma polare

Sito web del produttore: Sennheiser

Sennheiser e935

Prezzo al pubblico: $ 200

Sennheiser e 935 microfono dinamico per voce

Questo è il microfono palmare più apprezzato tra $ 100 e $ 200.

Sennheiser progetta e produce i suoi microfoni in Germania e i suoi microfoni per il parlato sono considerati molto ben progettati. L’e935 non fa eccezione; Destinato a acquisizioni vocali dal suono naturale, l’e935 è progettato per essere relativamente piatto nella gamma media con un leggero aumento delle alte frequenze.

Questo lo rende perfetto per le voci che devono adattarsi bene a generi come il jazz, dove la voce deve essere il più naturale possibile.

L’e935 ha una capsula smorzata per ridurre il rumore di manipolazione e una bobina di compensazione del ronzio per ridurre le interferenze elettriche.

Specifiche Sennheiser e935

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: da 40 Hz a 18 kHz
  • Impedenza: 350 ohm
  • SPL massimo: 155dB
  • Applicazioni: voce dal vivo, alcuni lo usano per il microfono della chitarra acustica.
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro del Sennheiser e935

Molti clienti che hanno recensito l’e935 dicono che suona molto “naturale”, ciò è dovuto alla risposta in frequenza relativamente piatta che ha sulla maggior parte della gamma vocale senza forti cali e un po’ di boost nella fascia alta. Citano spesso anche quanto sia ben costruito e resistente.

Contro del Sennheiser e935

È davvero difficile trovare qualcuno che critichi seriamente questo microfono; Se sei a conoscenza di reclami su questo microfono, pubblicali nei commenti qui sotto.

Riepilogo Sennheiser e935

Il Sennheiser si è guadagnato un’ottima reputazione per la qualità e molti possessori affermano che l’e935 non è solo il miglior microfono dinamico in questa fascia di prezzo, è pari ai microfoni vocali più quotati, anche se paragonato ai microfoni a condensatore con cui compete.

Sennheiser e935 tabella di risposta in frequenza:

Sennheiser e935 tabella di risposta in frequenza

Sennheiser e935 tabella schema polare:

Sennheiser e935 diagramma polare

Sito web del produttore: Sennheiser

Hai provato il plugin gratuito Camel Crusher per colorare o distorcere le tue voci?

I migliori microfoni per voce dal vivo a meno di $ 300

  • Shure Beta 87A
  • Shure Beta 87C
  • Heil Sound PR 35
  • Shure Super 55 Deluxe

In questa fascia di prezzo c’è un vero aumento della qualità rispetto alle precedenti, quindi se questa è la tua fascia di prezzo, dai un’occhiata alle opzioni seguenti.

Shure Beta 87A

Prezzo al pubblico: $ 249

Microfono a condensatore a elettrete supercardioide portatile Shure Beta 87A

Questo è il microfono portatile più apprezzato tra $ 300 e $ 500.

Lo Shure Beta 87A è un microfono a condensatore progettato per il palco, con il suo comodo profilo palmare, il funzionamento silenzioso e la funzione di riduzione del rumore.

Fin dall’inizio, questo microfono è dotato di un diagramma polare supercardioide che respinge meglio i rumori di sottofondo e di scena.

Insieme al rolloff a bassa frequenza integrato e alla funzione di filtro anti-pop, Shure Beta 87A elimina anche problemi come la prossimità e le esplosive.

Sebbene sia opinione comune che i microfoni vocali a condensatore non siano affidabili quanto i microfoni dinamici, il Beta 87A è abbastanza affidabile da essere utilizzato da molti cantanti e ingegneri del suono famosi.

Specifiche Shure Beta 87A

  • Tipo: condensatore a elettrete
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: da 50 Hz a 20 kHz
  • Impedenza: 150 ohm
  • SPL massimo: 140,5 dB
  • Applicazioni: voci fuori campo dal vivo e registrate e persino trasmissioni in diretta
  • Requisiti di alimentazione: alimentazione phantom da 11V a 52V

Pro dello Shure Beta 87A

Sempre più cantanti stanno passando allo Shure Beta 87A dall’SM58, grazie alle testimonianze di ex utenti di microfoni dinamici che sono rimasti molto colpiti dai miglioramenti che questo microfono ha apportato al loro suono. Il funzionamento silenzioso e la chiarezza emergono abbastanza spesso nelle recensioni, mentre altri ringraziano Shure per aver reso questo microfono solido e affidabile nonostante sia un condensatore.

Contro della Shure Beta 87A

Non c’è molto da segnalare a parte qualche avvertimento che una manipolazione impropria del microfono, come la copertura della capsula, può causare feedback, il che è prevedibile dato che si tratta di un microfono a condensatore con pattern supercardioide.

Riepilogo Shure Beta 87A

Alcuni dicono che non puoi comprare la tranquillità, ma lo Beta 87A si avvicina abbastanza. Prendilo se sei curioso del suono del microfono a condensatore ma non vuoi allontanarti troppo dal suono della casa di Shure.

Shure Beta 87A Grafico di risposta in frequenza:

Shure Beta 87A Grafico di risposta in frequenza

Diagramma polare Shure Beta 87A:

Shure Beta 87A Cornice con motivo polare

Sito web del produttore: Shure

Shure Beta 87C

Prezzo al pubblico: $ 249

Microfono a condensatore portatile cardioide Shure Beta-87C

La Shure Beta 87C è la variante cardioide della Beta 87A.

A differenza della variante “A”, l’87C sfoggia un pattern cardioide più stretto per una migliore reiezione del suono verso la parte posteriore del microfono. Questo lo rende migliore per monitor da palco ad alto volume che possono causare feedback indesiderati.

Nonostante la curva di frequenza leggermente diversa causata dal diverso diagramma polare, l’87C conserva gran parte del carattere del fratello variante “A”.

Specifiche Shure Beta 87C

  • Tipo: dinamico
  • Schema polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: 50Hz-16kHz
  • Impedenza: 150 ohm
  • SPL massimo: 139dB
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro della Shure Beta 87C

Le persone a cui piaceva il modo in cui suonava la loro voce sull’87A ma non avevano sistemi di monitoraggio in-ear volevano una variante cardioide più a lungo. L’87C ottiene elogi per aver mantenuto la promessa di una versione meno soggetta al feedback dell’87A. Molti sono stati contenti di vedere che al microfono può essere dato più guadagno rispetto alla variante “A”.

Contro della Shure Beta 87C

Alcuni riportano una leggera differenza nella risposta in frequenza con l’87C, il che è naturale in quanto è stato progettato con un diverso diagramma polare.

Riepilogo Shure Beta 87C

Se stai cercando un microfono da studio dal suono da studio per volumi da palco più elevati con monitor da pavimento, il Beta 87C è una scelta eccellente, soprattutto se hai provato l’87A ma hai riscontrato problemi di feedback.

Shure Beta 87C Grafico di risposta in frequenza:

Shure Beta 87C Grafico di risposta in frequenza

Diagramma del modello polare Shure Beta 87C:

Telaio Shure Beta 87C con motivo polare

Sito web del produttore: Shure

Potresti essere interessato alla nostra recensione dei migliori bassi per principianti.

Shure Super 55 Deluxe

Prezzo al pubblico: $ 249

Microfono dinamico Shure Super 55 Deluxe

L’estetica è spesso secondaria per funzionare quando si tratta di microfoni per la voce, ma per alcuni artisti creativi, è tutta una questione di immagine e presenza scenica. Shure Super 55 Deluxe è un microfono dinamico dall’aspetto vintage con suono e funzionalità moderne. Dotato di un involucro cromato satinato di ispirazione art déco, il Super 55 Deluxe è dotato di una capsula microfonica dinamica supercardioide progettata per un suono chiaro e moderno.

Specifiche Shure Beta 87C

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: 60Hz-17kHz
  • Impedenza: 150 ohm
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro della Shure Beta 87C

Molti utenti che sono stati attratti dall’estetica del microfono sono stati lieti di scoprire che non c’erano compromessi nel suono, nella funzione e nella forma. Alcuni hanno detto che suonava meglio dell’SM58. Altri hanno notato che ispirava fiducia quando cantava con il suo aspetto.

Contro della Shure Beta 87C

Alcuni hanno riferito che il microfono ha avuto problemi a maneggiare gli esplosivi. È necessario apportare alcune modifiche alla tecnica del microfono per evitarlo.

Riepilogo Shure Beta 87C

Se vuoi apparire nitido e suonare alla grande sul palco o sullo schermo, Shure Super 55 Deluxe è un fantastico pezzo dall’aspetto nostalgico che farà sicuramente girare la testa e girare la testa.

Shure Super 55 Deluxe Grafico di risposta in frequenza:

Grafico di risposta in frequenza Shure Super 55 Deluxe

Schema polare Shure Super 55 Deluxe:

Shure Super 55 Deluxe Schema Polare

Sito web del produttore: Shure

Heil Sound PR 35

Prezzo al pubblico: $ 269

Microfono palmare dinamico Heil Sound PR 35

Negli ultimi anni, Heil Sound ha visto una rinascita in popolarità. Sta rapidamente diventando un nome familiare in molte scene rock e metal underground di tutto il mondo.

L’Heil Sound PR 35 è sintonizzato per avere una gamma media superiore dal suono naturale con una risposta uniforme e uniforme su tutto lo spettro.

Il risultato è un microfono che cattura la voce in grande dettaglio e può essere facilmente potenziato con un’ulteriore elaborazione.

Specifiche Heil Sound PR 35

  • Tipo: dinamico
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: 40Hz-18kHz (UP-senza filtro) / 80Hz-18kHz (DOWN-filtro attivato)
  • Impedenza: 370 ohm
  • SPL massimo: 140dB
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro dell’Heil Sound PR 35

Sebbene molte recensioni affermino che l’Heil Sound PR 35 si comporta bene in qualsiasi situazione, alla voce raccoglie una base di fan particolarmente ampia di cantanti rock e metal che trovano la risposta piatta e morbida ideale per cantare e urlare più aspri senza le alte frequenze fastidiose. Il pattern supercardioide aiuta anche i cantanti che preferiscono posizionare il microfono a forma di coppa; Sebbene non sia una tecnica ottimale da un punto di vista ingegneristico, il suono di Heil non ha mai suonato bene a molti ingegneri.

Contro dell’Heil Sound PR 35

Sebbene il PR 35 abbia una risposta che beneficia notevolmente dell’elaborazione, di per sé suonava blando ad alcuni.

Riepilogo dell’Heil Sound PR 35

Se stai cercando un microfono che catturi la voce naturale e si riproduca bene con la post-elaborazione, il PR 35 è una scelta eccellente. Sebbene non sia rilevante per questa guida, suona anche alla grande su amplificatori e cabinet per chitarra elettrica dalla mia esperienza personale.

Heil Sound PR 35 tavola con pattern polare:

Heil Sound PR 35 Diagramma polare e risposta in frequenza

Heil Sound PR 35 Grafico di risposta in frequenza:

Heil Sound PR 35 Diagramma polare e risposta in frequenza

Sito web del produttore: Sound Heil

Consulta la nostra guida ai migliori controller MIDI per registrare e creare Beats.

I migliori microfoni per voce dal vivo a meno di $ 500

  • Beyerdynamic M 88 TG
  • ShureKSM8
  • Sennheiser e965

Questi sono ottimi microfoni vocali che stanno iniziando a implementare tecnologie più sofisticate e una migliore qualità costruttiva.

Beyerdynamic M 88 TG

Prezzo al pubblico: $ 399

Beyerdynamic M 88 TG

Questo è il microfono vocale portatile con il valore più alto tra $ 300 e $ 500 insieme allo Shure KSM8 e al Sennheiser e965.

Reso popolare da Phil Collins, il Beyerdynamic M 88 TG è un microfono dinamico con pattern ipercardioide progettato per un rigoroso uso in tournée.

Il TG sta per “Tour Group” ed è dotato di un cestello rinforzato per resistere a maneggevolezza e danni.

Tono, l’M 88 TG favorisce una ricca gamma di frequenze basse, medie e basse senza sacrificare una risposta in frequenza più alta.

Specifiche del Beyerdynamic M 88 TG

  • Tipo: dinamico
  • Pattern polare: ipercardioide
  • Risposta in frequenza: 30Hz-20kHz
  • Impedenza: 200 ohm
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

I vantaggi del Beyerdynamic M 88 TG

L’M 88 TG è stato elogiato dagli utenti per la sua ricchezza di basse frequenze. Il microfono ha aggiunto calore e corpo alle cantanti, mentre le voci maschili assumono più autorità e profondità.

Contro del Beyerdynamic M 88 TG

Alcuni hanno riscontrato che il microfono è soggetto a feedback a volumi di scena più elevati.

Panoramica del Beyerdynamic M 88 TG

Il Beyerdynamic M 88 TG si è guadagnato la reputazione di “microfono Phil Collins”, ma ciò non significa che si adatti solo al tuo particolare tipo di voce. L’M 88 TG eccelle nell’aggiungere peso alle voci più sottili e autorità a quelle più profonde.

Grafico del diagramma polare Beyerdynamic M 88 TG:

Grafico del diagramma polare Beyerdynamic M 88 TG

Tabella di risposta in frequenza Beyerdynamic M 88 TG:

Beyerdynamic M 88 TG tabella di risposta in frequenza

Sito web del produttore: Beyerdynamic

ShureKSM8

Prezzo al pubblico: $ 399

Microfono palmare dinamico Dualdyne Shure KSM8

Questo è il microfono vocale portatile più apprezzato tra $ 300 e $ 500 insieme al Beyerdynamic M 88 TG e al Sennheiser e965.

Con il suo design a doppia membrana, il KSM8 non è il tuo microfono vocale portatile comune.

Il design è stato implementato per ridurre il suo effetto di prossimità, rendendolo perfetto per i cantanti che si avvicinano al microfono.

Un ampio punto debole consente ai cantanti che suonano anche strumenti di essere ripresi in modo coerente quando il microfono è su un supporto.

Specifiche Shure KSM8

  • Tipo: Dinamico a doppio diaframma
  • Andamento polare: cardioide
  • Risposta in frequenza: 40Hz-16kHz
  • Impedenza: 300 ohm
  • Requisiti di alimentazione: nessuno

Pro dello Shure KSM8

Una cosa per cui gli utenti elogiano costantemente il KSM8 è la sua coerenza sia in prossimità che in asse. Dicono che le loro voci suonano coerenti nell’intonazione anche fuori asse. I cantanti con strumenti adorano il microfono per questo motivo, poiché muoversi, guardare lo strumento dall’alto e fondamentalmente operare attorno a una posizione statica del microfono su un supporto suona costante.

Contro dello Shure KSM8

Non sono stati segnalati reclami in modo coerente, tuttavia un proprietario ha notato che la durata a lungo termine potrebbe essere un problema poiché la sua unità si è rotta dopo alcuni mesi.

Panoramica di Shure KSM8

Se stai cercando un microfono in grado di gestire il canto dinamico, o se desideri un microfono per un cantante/strumentista che suoni coerente, Shure KSM8 è una scelta eccellente se riesci a battere il prezzo di ammissione.

Shure KSM8 Grafico di risposta in frequenza:

Shure KSM8 Grafico di risposta in frequenza

Grafico del modello polare Shure KSM8:

Schema polare Shure KSM8

Sito web del produttore: Shure

Sennheiser e965

Prezzo al pubblico: $ 400

Sennheiser e965 microfono a condensatore portatile a diaframma largo

Questo è il microfono vocale portatile preferito tra $ 300 e $ 500 insieme al Beyerdynamic M 88 TG e Shure KSM8.

L’e965 è il miglior microfono per voce dal vivo di Sennheiser.

È stato progettato per essere in grado di catturare sorgenti sonore il più vicino possibile alla qualità da studio in situazioni dal vivo.

L’e965 ha caratteristiche più comuni sui microfoni vocali a condensatore da studio, come due pattern polari commutabili (cardioide e supercardioide), nonché un interruttore low cut. Questi interruttori sono nascosti sotto la griglia per evitare modifiche accidentali.

Specifiche Sennheiser e965

  • Tipo: condensatore
  • Pattern polare: cardioide, supercardioide
  • Risposta in frequenza: 40Hz-20kHz
  • Impedenza: 50 ohm
  • SPL massimo: 152dB
  • Requisiti di alimentazione: +48v Phantom

Pro del Sennheiser e965

I migliori condensatori da studio generalmente non hanno bisogno di fare molta post-elaborazione. L’e965 sembra avere un effetto simile con la voce. Una gamma media dolce accoppiata con una gamma di frequenze superiori quasi post-elaborata, come hanno notato alcuni revisori. Non è necessario fare molto nel mixer per far suonare al meglio le voci catturate dall’e965.

Contro del Sennheiser e965

L’e965 è un microfono particolarmente sensibile e rivelatore. Molti di coloro che facevano affidamento sul microfono per mascherare alcuni squilibri tonali nelle loro voci sentivano che suonavano “peggio” sull’e965.

Sennheiser e965 Panoramica

Se sei un cantante sicuro di sé che ha bisogno di un microfono per rivelare ogni sfumatura della tua tecnica e abilità di qualità da studio, il Sennheiser e965 offre su tutti i fronti.

Sennheiser e965 tabella di risposta in frequenza supercardioide:

Sennheiser e965 tabella di risposta in frequenza supercardioide

Grafico del diagramma polare supercardioide Sennheiser e965:

Diagramma del diagramma polare supercardioide Sennheiser e965

Sito web del produttore: Sennheiser

Potresti essere interessato alle migliori batterie elettroniche economiche da registrare a casa.

I migliori microfoni per voce dal vivo a meno di $ 1.000

  • Neumann KMS 105
  • Lavori di sterro SR40V

Questi microfoni vocali top di gamma ottengono la migliore tecnologia e qualità costruttiva che puoi trovare e troveranno applicazioni sia dal vivo che in studio. Se sei un cantante che cerca di migliorare e perfezionare il tuo suono dal vivo, o anche registrato, questa è la gamma migliore da guardare.

Neumann KMS 105

Prezzo al pubblico: $ 699

Neumann KMS 105 Microfono a condensatore supercardioide portatile

Questo è il microfono vocale portatile preferito tra $ 500 e $ 1000.

Il marchio Neumann è molto apprezzato con i microfoni per la voce in studio e questa reputazione si trasferisce anche ai loro microfoni portatili dal vivo.

Il diagramma polare supercardiode del KMS 105 lo rende eccezionalmente bravo a respingere il suono da 180° dietro il microfono.

Sebbene il KMS 105 funzioni bene per la maggior parte dei tipi di voci, Neumann ha anche il simile KMS 104 ottimizzato per cantanti rock e pop femminili.

Utilizza anche la compensazione elettronica per controllare l’effetto di prossimità: ha un filtro passa alto da 120 Hz.

Michael Buble e Norah Jones sono due famosi cantanti che usano il Neumann KMS 105 nei concerti dal vivo.

Specifiche Neumann KMS 105

  • Tipo: condensatore
  • Andamento polare: Supercardioide
  • Risposta in frequenza: da 20 Hz a 20 kHz
  • Impedenza: 50 ohm – l’impedenza di carico è 1000 ohm
  • SPL massimo: 150dB
  • Applicazioni: voce dal vivo e registrata + registrazione di chitarra acustica
  • Requisiti di alimentazione: alimentazione phantom 48V

Pro del Neumann KMS 105

Molte recensioni positive dei clienti parlano di quanto sia “naturale” questo microfono e che sia il miglior microfono per performance dal vivo che abbiano mai posseduto. Il rumore e il rifiuto del feedback sono altre caratteristiche che i revisori citano in modo molto positivo.

Contro del Neumann KMS 105

Diversi proprietari riferiscono che, a meno che tu non abbia un sistema PA di fascia alta con buoni preamplificatori microfonici, non otterrai il pieno valore da questo microfono e potresti invece ottenerne uno più economico.

Panoramica del Neumann KMS 105

Il Neumann KMS 105 è più adatto per artisti jazz, mid-road, pop e acustici dove il suono cristallino può davvero brillare rispetto agli artisti heavy metal o hard rock dove le sottili sfumature di questo microfono si perdono sul palco.

Neumann KMS 105 Tabella del modello polare

Neumann KMS 105 Diagramma polare

Neumann KMS 105 Tabella di risposta in frequenza

Neumann KMS 105 Tabella di risposta in frequenza

Sito web del produttore: Neumann

Lavori di sterro SR40V

Prezzo al pubblico: $ 749

Microfono a condensatore ipercardioide portatile Earthworks SR40V

James Taylor ha utilizzato Earthworks SR40V nei suoi concerti da quando gli è stato presentato per la prima volta nel 2011. Altri artisti di Earthworks SR40V includono Foreigner, la cantante jazz Candice Hoyes e molti altri.

Uno dei motivi per cui è così amato dai cantanti di talento e dai loro ingegneri audio è perché ha la risposta in frequenza più incredibilmente piatta su tutta la gamma vocale: non avrai mai bisogno di equalizzare questo microfono perché suona alla grande. In effetti, Earthworks SR40V ha la gamma di risposta in frequenza più ampia di qualsiasi microfono per canto dal vivo che ho trovato durante la ricerca di questa guida agli ingranaggi.

Earthworks sostiene la qualità di questo microfono offrendo una garanzia di 15 anni.

Specifiche di Earthworks SR40V

  • Tipo: condensatore
  • Pattern polare: ipercardioide
  • Risposta in frequenza: da 30 Hz a 40 kHz
  • Impedenza: 65 ohm con il carico di uscita minimo di 600 ohm
  • SPL massimo: 139dB
  • Applicazioni: voce dal vivo e registrata
  • Requisiti di alimentazione: alimentazione phantom 48V

Pro di Earthworks SR40V

I revisori esperti che hanno messo alla prova l’SR40V sono unanimi nel dire che questo microfono riproduce davvero un suono di qualità da studio sul palco. Dicono anche che la reiezione del feedback è eccellente e che ha caratteristiche di rumore di gestione basse. La maggior parte di loro ha affermato che questo era il miglior microfono vocale che avessero mai usato dal vivo.

Contro dello Earthworks SR40V

Alcuni revisori esperti hanno sottolineato che è necessario disporre di un’eccellente catena del segnale dai preamplificatori microfonici agli altoparlanti FOH, altrimenti semplicemente non realizzerai i vantaggi di un microfono di fascia alta come questo.

Riepilogo dei lavori di sterro SR40V

Se sei un cantante che lavora con sistemi di diffusione sonora di alta qualità, questa è l’opzione migliore. L’SR40V esprime tutto il suo potenziale e la configurazione completa e potrebbe essere l’ultima cosa di cui hai bisogno per prestazioni assolutamente perfette. Funziona benissimo anche per la registrazione in studio.

Diagramma del diagramma polare di Earthworks SR40V

Diagramma del diagramma polare di Earthworks SR40V

Grafico di risposta in frequenza Earthworks SR40V

Grafico di risposta in frequenza Earthworks SR40V

Sito web del produttore: Earthworks

Dai un’occhiata alla nostra recensione delle migliori chitarre acustiche economiche per principianti.

Cose da considerare quando si acquista un microfono per la voce dal vivo

  • Interruttore di accensione/spegnimento
  • Dinamico vs condensatore
  • Modello in pile
  • Risposta in frequenza
  • Effetto di prossimità
  • Impedenza
  • Max SPL (livello di pressione sonora)
  • Applicazioni
  • Alimentazione: alimentazione phantom

Interruttore di accensione/spegnimento

Può sembrare un argomento banale, ma non lo è. In generale, non vuoi microfoni vocali palmari con interruttori che possono essere facilmente spenti per errore. A molti ingegneri del suono dal vivo non piacciono gli interruttori di accensione/spegnimento perché è davvero difficile risolvere un calo del microfono nel mezzo di un’esibizione e frustrante quando lo fai risalire al cantante che lo spegne. Le eccezioni sono i microfoni vocali che hanno interruttori di blocco in modo che non possano essere spenti per errore, o se intendi usarli solo per il karaoke, dove è meglio spegnere il microfono tra i cantanti.

Dinamico vs condensatore

Se torni indietro di circa 20 anni, di solito troverai solo microfoni vocali a condensatore negli studi di registrazione e per lo più solo microfoni vocali dinamici sul palco, specialmente per la voce. Ciò era principalmente dovuto al fatto che i microfoni a condensatore erano molto fragili e soggetti a feedback. 

Ma i tempi sono cambiati e i progressi nella progettazione dei microfoni per la voce hanno fatto sì che i microfoni a condensatore specificamente progettati per essere portatili sono ora in grado di fornire risultati di “qualità da studio” nelle esibizioni dal vivo. I microfoni dinamici tendono ad avere una gamma di frequenze più bassa ma suonano più “caldi”, mentre i microfoni a condensatore tendono ad avere una gamma di frequenze molto più alta e tendono a suonare più “luminosi”. 

Invece, i microfoni a condensatore generalmente richiedono la propria alimentazione per funzionare correttamente, da una batteria o dall’alimentazione phantom fornita da un preamplificatore microfonico o da una console di missaggio. I microfoni dinamici sono generalmente un po’ più robusti dei microfoni a condensatore, ma se ti prendi cura dei tuoi microfoni vocali, questo non dovrebbe essere un grosso problema. Se dopo aver letto questo non sei ancora sicuro di quale tipo di microfono sia il migliore per te, prendine uno per ciascuno e trascorri del tempo cantando entrambi finché non trovi il tipo che si adatta alla tua voce.

Modello in pile

Questa è la direzione o le direzioni in cui un microfono assorbe il suono. Per cantare dal vivo, generalmente vuoi solo microfoni vocali che accettino il suono direttamente davanti mentre sopprimono il suono proveniente dal retro o dai lati; questo per ridurre i problemi con il feedback proveniente dai monitor da palco o dagli altoparlanti front-of-house. La maggior parte dei microfoni vocali utilizzati nelle esibizioni dal vivo hanno un diagramma polare cardioide, o una variazione di quello, per aiutare a prevenire il feedback. L’immagine a destra è un esempio di diagramma polare cardioide.

Ti consigliamo di visitare anche la nostra selezione dei migliori ukulele economici per principianti.

Risposta in frequenza

Ogni microfono ha le sue caratteristiche in termini di frequenze che enfatizza o sminuisce. Un microfono ideale ha una risposta piatta su tutta la gamma di frequenze a cui risponde, tuttavia, che si trova solo nei microfoni vocali di fascia alta. Detto questo, alcuni microfoni vocali hanno le proprie risposte in frequenza idiosincratiche che danno loro un suono caratteristico che i musicisti amano davvero in determinati stili musicali; il classico suono del cantante rock dell’SM58 è un ottimo esempio. 

Se hai una voce acuta, potresti voler stare attento a usare un microfono che enfatizza gli acuti perché senza l’equalizzatore adeguato, questo potrebbe rendere il tuo canto aspro. Nel caso in cui tu abbia un registro basso e vuoi davvero enfatizzarlo, puoi cercare microfoni per voci con un volume inferiore a 200Hz. Se conosci bene le tue caratteristiche vocali, troverò molto utili le tabelle di risposta in frequenza. Se tutto ciò suona troppo tecnico e ti lascia insicuro, procurati un microfono che viene spesso utilizzato nello stile di musica che ascolti e non dovresti avere problemi.

Effetto di prossimità

Quando ti avvicini molto a qualsiasi tipo di microfono direzionale, che non abbia un diagramma polare omnidirezionale, noterai un aumento del volume delle basse frequenze. Questo può rendere la tua voce più calda. I microfoni dinamici cardioidi generalmente hanno l’effetto di prossimità più forte e sono spesso usati bene da cantanti e rapper maschi dal vivo. Alcuni produttori forniscono dati sull’effetto di prossimità dei loro microfoni e, quando lo fanno, vedrai una riga aggiuntiva che lo mostra nella tabella di risposta in frequenza del microfono.

Impedenza

Senza diventare troppo tecnico, l’impedenza può essere considerata al meglio come la quantità di resistenza che un dispositivo elettronico ha alla corrente elettrica che lo attraversa. Un microfono deve essere collegato solo ad apparecchiature con impedenza uguale o superiore, altrimenti si verificherà una perdita di segnale. 

La maggior parte dei microfoni portatili sono a bassa impedenza (inferiore a 600 ohm), quindi generalmente non hanno problemi se utilizzati con apparecchiature audio “pro”. Se non sei sicuro dell’attrezzatura con cui utilizzerai il tuo microfono, come un karaoke di consumo a basso costo, non fa male controllare che il microfono che desideri acquistare abbia un’impedenza uguale o inferiore a quella sistema a cui ti stai connettendo. puoi controllare i manuali o le schede tecniche di entrambi i dispositivi per esserne sicuro.

Max SPL (livello di pressione sonora)

Questo indica il volume massimo, misurato in decibel (dB), a cui un microfono può essere esposto prima che inizi ad avere problemi come la distorsione. Pochissime persone possono cantare abbastanza forte da preoccuparsi di questo, ma se utilizzerai il microfono anche su amplificatori o strumenti ad alto volume come la batteria, allora dovresti scegliere un microfono con un SPL massimo elevato. Se non sei sicuro di quanto sia rumoroso qualcosa, puoi misurarlo con un misuratore SPL: ho un’app sul mio telefono che fa ciò che è abbastanza preciso per questo scopo, in alternativa puoi acquistare misuratori SPL hardware che tendono ad essere più precisi.

Potresti anche essere interessato a questa eccellente selezione delle migliori drum machine virtuali online gratuite.

Applicazioni

Questa guida all’attrezzatura si concentra principalmente sui microfoni per il canto dal vivo. Alcuni buoni microfoni per voce dal vivo possono essere utilizzati anche per altre applicazioni, come la registrazione o il microfono di alcuni tipi di strumenti e/o amplificatori. Un buon microfono a condensatore dal vivo di solito funziona anche per la registrazione di voci o persino di una chitarra acustica. I buoni microfoni dinamici a volte funzionano bene per microfonare amplificatori sia dal vivo che per la registrazione. Se ti piace anche registrare a casa, ottenere un microfono versatile che può essere utilizzato per più applicazioni ti consentirà di ottenere più soldi per i tuoi soldi.

Alimentazione: alimentazione phantom

I microfoni dinamici generalmente non richiedono alimentazione per funzionare, ma i microfoni a condensatore sì. Alcuni richiedono batterie e altri richiedono alimentazione phantom. La maggior parte dei mixer dal vivo in questi giorni fornisce alimentazione phantom, ma non tutti lo fanno. Se il tuo microfono richiede l’alimentazione phantom e il tuo mixer non la fornisce, avrai bisogno di un preamplificatore microfonico o di un processore di effetti vocali per fornire l’alimentazione. Nota che per i microfoni dinamici puoi ottenere un dispositivo come il Cloudlifter CL-1 per aumentare il segnale del microfono, ma questi a loro volta generalmente richiedono l’alimentazione phantom per funzionare.

Metodologia di selezione del miglior microfono vocale portatile

Per prima cosa abbiamo cercato sul mercato microfoni vocali portatili cablati popolari e altamente apprezzati che possono essere utilizzati per la voce dal vivo, inclusi i popolari microfoni dinamici e a condensatore. Abbiamo quindi ristretto il nostro campo di applicazione a quelli ampiamente disponibili presso i principali rivenditori negli Stati Uniti, in Europa, in Giappone e in Corea.

Ti consigliamo di visitare anche questo tutorial su come cantare e suonare la chitarra allo stesso tempo.

Per ulteriori informazioni consultare le guide GEARanking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.